Gustacinema
Assaporare il cinema
UNA COMPETIZIONE AVVINCENTE CHE UNISCE CINEMA E BUONA CUCINA

GUSTACINEMA è una manifestazione nata insieme a Movievalley Bazzacinema nel 2012, per coniugare il cinema con idee culinarie, ogni anno dedicate al tema che il festival segue nelle proprie iniziative. All’esordio di Gustacinema, i ristoranti dovevano proporre nel loro menù un piatto che seguisse il tema cinematografico proposto. I ristoranti interessati erano collocati nella zona di Bazzano e nelle altre località del comune di Valsamoggia a pochi chilomentri da Bologna, in una zona ricca di edifici storici, vigneti e cultura.

Inizialmente Gustacinema ha coinvolto solo alcuni ristoranti della Valsamoggia, dove il Festival si svolge. I ristoratori dovevano inventare una ricetta dedicata al tema del Movievalley. Il primo anno i film del grande regista Francois Truffaut son stati fonte di ispirazione per le ricette dei ristoranti che hanno gareggiato. Nel 2013 le ricette si sono ispirate ai film di Alfred Hitchock; nel 2014 al centro della gara è stata invece la cotoletta alla bolognese dedicata al cinema in senso lato, e per la prima volta il Gustacinema si è espresso anche con una disfida di fronte al pubblico, tra gli chef dei ristoranti partecipanti. Nel 2015 il Gustacinema ha voluto dedicarsi ad un regista che ha fatto grande il cinema nel mondo, scegliendo il tema della femminilità espressa dai film di Federico Fellini. In questa edizione, il Gustacinema ha trovato una definitiva struttura. Oltre alla presentazione nei menù dei ristoratori aderenti del piatto ideato per Gustacinema, nella splendida Tenuta Santa Croce di Monteveglio-Valsamoggia si è svolta una disfida cooking-show tra due giovani chef, guidati da due personaggi del mondo della cucina stellata. Nel 2016 l’ispirazione di Gustacinema è stata più articolata, poiché il tema del festival e quindi anche di questa manifestazione era: Il film è donna da Fellini a Germi a Monicelli. La manifestazione si è sviluppata tra i piatti nel menù dei ristoranti aderenti e una disfida cooking show, ancora una volta alla tenuta Santa Croce, ma fra tre studenti di tre Istituti Alberghieri emiliano-romagnoli. Ed eccoci al 2017. Il Gustacinema si è allargato ulteriormente. Ci sono state tre tappe a Bologna, con disfide su piatti bio con ragazzi del’Alberghiero Scappi di Casalecchio e Crespellano, capitanani dal prof. Francesco Staniscia, una dedicata ai cakes, ideati da pasticceri non professionisti, ed una agli spaghetti alla bolognese. Infine la tappa che ha concluso il Gustacinema-disfide, si è svolta anche in questa 6° edizione, alla tenuta Santa Croce, davanti a un folto pubblico, con varie disfide tra giovani futuri chef dell’Alberghiero Scappi di Casalecchio e Crespellano e chef che si sono sfidati ancora sugli spaghetti alla Bolognese, rivisitati ispirandosi ai film di Julianne Moore. Il premio ideato quest’anno in memoria di Piero Valdiserra, giornalista e autore de: Spaghetti alla bolognese: l’altra faccia del tipico, è stato assegnato all’attore Vito, che ha portato oltre i confini bolognesi, la tradizione culinaria della nostra terra.

GUARDA LE FOTO
GUSTACINEMA
LE ULTIME NEWS
28 mar, 2017 0
La sesta edizione del Movievalley Bazzacinema si è conclusa. Per noi è stato un onore poter proiettare le opere di...
18 mar, 2017 0
Ed ecco, per concludere, i finalisti della sezione Fiction Internazionale. Questa selezione è stata particolarmente difficile da effettuare vista la...
16 mar, 2017 0
I finalisti della sezione Fiction Italiana sono: Ratzinger vuole tornare – di Valerio Vestoso Esseri di stelle – di Adriano...
14 mar, 2017 0
Siamo pronti finalmente con le liste dei finalisti. Cominciamo con la categoria delle Animazioni Internazionali: siamo molto fieri di questa...