Movievalley 2019: I fanilisti della categoria Fiction Internazionale
  • 16
  • 10

Nella mattinata di domenica 20 ottobre alle ore 10.00, verranno proiettati presso il cinema Odeon (Via Mascarella, 3) i cortometraggi finalisti di Movievalley Bazzacinema nella categoria Fiction Internazionale.

L’evento sarà ad ingresso gratuito e comprensivo di colazione offerta da Movievalley in collaborazione con Lele Ristorante Catering e Tedeschi dolciumi – Le dolcezze di Monteveglio.

Dalla Russia alla Malesia passando per Iran, Regno Unito ed Europa continentale, i 17 cortometraggi finalisti di Movievalley Bazzacinema 2019 mostrano una realtà sfaccettata e imprevedibile, affrontata da diverse prospettive e con diversi generi. Numerosi i temi trattati: dai diritti LGBT alla condizione della donna, la malattia mentale, l’immigrazione, i rapporti interpersonali e molto altro, Movievalley vi porterà alla scoperta del mondo per una mattinata di cinema.

I 17 cortometraggi finalisti sono:

SURFACE NOISE, di Ella Rose Howlett (UK/2019/14’21”)

SINOSSI
Ispirato da eventi reali, Surface Noise è raccontato dalla prospettiva di una giovane affetta da disturbo post traumatico da stress che ritorna a prendere potere su sé stessa, aiutata da una psicologa che va oltre i metodi convenzionali.

________________________________________________________________________________________________

THE LOST ONES, di Maria Castillejo Carmen (Francia/2018/13’00”)

SINOSSI
Un supermercato alla fine della giornata. Mentre alcuni clienti stanno finendo di fare la spesa, un intruso incappucciato fa irruzione nel negozio.

________________________________________________________________________________________________

TOPRAK, di Onur Yagiz (Francia/2017/11’20”)

SINOSSI
Toprak, 8 anni, traduce per i suoi genitori che non parlano francese. Quando si reca con loro all’ospedale per le visite del secondo trimestre della madre incinta, sarà il primo a sapere se i gemellini sono fratelli o sorelle.

________________________________________________________________________________________________

AZDEH, di Mirabbas Khosravinezhad (Iran/2019/9’30”)

SINOSSI
Azdeh vive in un villaggio in Iran con la sua famiglia. Vuole andare in città per vedere suo padre un’ultima volta, ma sua madre non glielo permette.

________________________________________________________________________________________________

THE FIGHTER, di Rémy Poinot (Francia/2019/11’36”)

SINOSSI
Ava, giovane donna iraniana, ha una passione segreta: la boxe. Ava vuole avere l’opportunità di combattere ufficialmente davanti a un pubblico senza indossare il velo, ma il suo entourage diventa un limite per la sua ascesa.

________________________________________________________________________________________________

JUMP, di Aleksei Borovikov(Russia/2018/5’15”)

SINOSSI
Un giovane paracadutista russo deve affrontare il suo primo lancio da un aereo.

________________________________________________________________________________________________

TINDER SURPRISE, di Rodolphe Bouquet (Francia/2019/13’47”)

SINOSSI
Julia avrà un appuntamento inaspettato stasera. Come sarà?

________________________________________________________________________________________________

INDOCUMENTADA, di Andres Lugo (Stati Uniti/2019/3’00”)

SINOSSI
Un ufficiale dell’immigrazione aiuta una madre senza documenti che viene trovata dalla polizia di frontiera degli Stati Uniti.

________________________________________________________________________________________________

COLLAGE, di Sadeq Es’haqi (Iran/2019/13’00”)

SINOSSI
Sarah, una teenager lesbica, ha dei problem con la sua identità. Non riesce a spiegare i suoi sentimenti a sua madre: decide allora di andarsene via da casa per sempre.

________________________________________________________________________________________________

THE THIRD PART, di Alicia Albares (Spagna/2019/15’00”)

SINOSSI
Sergio sta morendo di cancro al midollo. Il suo dottore, Millán, vuole che realizzi il suo ultimo desiderio. Aiutato dal resto del team medico, lasceranno l’imbarazzo da parte per far diventare il suo desiderio realtà

________________________________________________________________________________________________

LEADERS ON THE DOORSTEP, di Luo Shasha (Cina/2019/14’57”)

SINOSSI
Xiao, preside della scuola elementare Pu An, ha nascosto le condizioni reali della scuola prima dell’arrivo di una ispezione. Quando il capo ispettore ritiene la struttura troppo lussuosa, Xiao cerca di salvare la sua prossima promozione dona il suo salario e i bonus degli insegnanti in beneficenza.

________________________________________________________________________________________________

HASH KEY, di Erwan Alépée (Francia/2017/2’45”)

SINOSSI
Alexander chiama un numero che conosce molto bene.

________________________________________________________________________________________________

TIGHT SPOT, di Kevin Haefelin (Stati Uniti/2018/4’00”)

SINOSSI
Lucidando le scarpe di un cliente in un negozio newyorkese, un negoziante ne scopre gli oscuri segreti.

________________________________________________________________________________________________

THE GIRLS ARE ALRIGHT, di Gwai Lou (Malesia, Spagna/2019/14’30”)

SINOSSI
Orked e Ani, migliori amiche dall’inizio della scuola, non si incontrano molto spesso da quando la famiglia di Orked si è trasferita e lei ora studia in una nuova scuola. Quando Ani riceve uno strano invito da una app per appuntamenti, Orked è la prima persona a cui lo dice.

________________________________________________________________________________________________

MOTHER OF, di Gan de Lange(Israele/2018/10’00”)

SINOSSI
Una madre scopre che è successo qualcosa a sua figlia: essere madre diventa ora una esperienza totalizzante.

________________________________________________________________________________________________

THE NINE BILLION NAMES OF GOD, di Dominique Filhol (Francia/2017/’27”)

SINOSSI
New York, 1957. Un Monaco tibetano noleggia un computer a sequenza automatica dove cerca di elencare tutti i possibili nomi di Dio, cercando di realizzare un misterioso rituale. Ci vorrà l’aiuto di due occidentali per installare questo macchinario in Tibet.

________________________________________________________________________________________________

SUPERPRIZE, di Konstantin Chelidze (Russia/2017/14’55”)

SINOSSI
Una felice guardia di sicurezza guida una nuova macchina modello Smart che ha appena vinto alla lotteria. Per lui questa piccola macchina, impacchettata con un fiocco, è il trionfo della sua vita. Vuole condividere questa gioia, ma non è così facile come sembra._

 

 

Commenti (0)

Lascia una risposta

Se dovessi avere delle domande, non esitare a lasciare un messaggio o contattarci attraverso i nostri social media.

Altre News
  • 2 ott 2019
  • 0
L’ottava edizione del festival internazionale di cortometraggi Movievalley Bazzacinema sta per avere inizio con la serata d’apertura prevista per il prossimo 13 ottobre presso il cinema...
  • 16 ott 2019
  • 0
Nella mattinata di domenica 20 ottobre alle ore 10.00, verranno proiettati presso il cinema Odeon (Via Mascarella, 3) i cortometraggi finalisti di Movievalley Bazzacinema nella categoria Fiction Internazionale. L’evento...
  • 12 giu 2019
  • 0
Aperte le iscrizioni al Movievalley Bazzacinema 2019! Per iscriversi cliccare sul seguente link: CLICCA QUI Per consultare il bando invece: CLICCA QUI