Movievalley 2019: i finalisti della categoria Animazione Internazionale
  • 16
  • 10

Nella mattinata di sabato 19 ottobre alle ore 10.00, verranno proiettati presso il cinema Odeon (Via Mascarella, 3) i cortometraggi finalisti di Movievalley Bazzacinema nella categoria Animazione Internazionale.

L’evento sarà ad ingresso gratuito e comprensivo di colazione offerta da Movievalley in collaborazione con Lele Ristorante Catering e Tedeschi dolciumi – Le dolcezze di Monteveglio.

Tra stop-motion e disegno animato i finalisti di questa edizione raccontano attraverso diverse tecniche di animazione storie appassionate provenienti da tutto il mondo: storie che ci hanno divertito, sorpreso, spaventato e commosso. Siete pronti a scoprirle con noi?

I 13 cortometraggi finalisti sono:

MR. INDIFFERENT, di Aryasb Feiz (Iran/2018/2’46’’)

SINOSSI
Un uomo impegnato che vive sempre di fretta è riluttante ad aiutare gli altri, fino quando un giorno incontra un’anziana signora ad un incrocio.

________________________________________________________________________________________________

THE JADE RECOLLECTION, di Wenpai Song (Francia/2018/3’19’’)

SINOSSI
Un fuggitivo incappa in un suonatore di flauto in una foresta di bamboo. Comincia un intenso combattimento, durante il quale scopriranno di essere uniti dalla storia di un gioiello di giada.

________________________________________________________________________________________________

EATEN, di Mohsen Rezapour (Iran/2019/7’20’’)

SINOSSI
In un misterioso e sconosciuto pianeta, una creatura con le sembianze di un coniglio sta mangiando; ma questa non è la fine della storia.

________________________________________________________________________________________________

THE FOX, di Sadegh Javadi (Iran/2018/9’45”)

SINOSSI
Una giovane volpe sul punto di sperimentare il primo amore viene catturata da un cacciatore. Il cacciatore le mette al collo il collare del suo cane e la abbandona nel bosco. La volpe cerca di sopravvivere per amare e vendicarsi.

________________________________________________________________________________________________

PANTHA REI, di Wouter Bongaerts (Blegio/2018/10’14’’)

SINOSSI
Come le balene spiaggiate che studia, l’introverso biologo marino Stefaan fugge dagli oceani. Ma le inondazioni, i rubinetti che perdono e la pioggia eterna continuano a infiltrarsi nella sua vita, rendendogli impossibile tenere lontana l’acqua.

________________________________________________________________________________________________

BEAR WITH ME, di Clotilde Chivot (Francia/2018/7’38’’)

SINOSSI
Margot, una bambina di 8 anni, è costretta a passare l’estate in montagna con il nonno che non ha mai conosciuto. Alfonso non è solo vecchio e imbronciato, ma anche un orso: uno vero però, con pelliccia e artigli.

________________________________________________________________________________________________

BLU, di Paolo Gereme (Italia/4’00”)

SINOSSI
Un colpo di vento, uno schizzo d’acqua e uno sguardo complice. Basteranno a cambiare la vita di un bambino speciale?

________________________________________________________________________________________________

AFTER THE RAIN, di Valérian Desterne (Francia/2018/8’42’’)

SINOSSI
In una valle, un cane vive felicemente con il suo padrone, un pastore fuori dall’ordinario: questo infatti dal pelo tosato delle sue pecore crea nuvole da cui far piovere per preservare il ciclo della vita. Ma cosa succede se il pastore non c’è più?

________________________________________________________________________________________________

MOON, di Salvador de Haro Agudo (Spagna/2018/3’44’’)

SINOSSI
Questa storia racconta di una donna-lupo il cui obiettivo è quello di andare sulla luna.

________________________________________________________________________________________________

NEW YEAR, di Diana Gradinaru e Rory Waudby-Todby (Uk/2019/9’03”)

SINOSSI
Nel 1999 un ragazzo viene ossessionato dal bug del millennio; in un futuro lontano una ragazza sta cercando di diventare un prete in una religione basata sugli “artefatti” lasciati dal ragazzo.

________________________________________________________________________________________________

THE UNUSUAL BATH OF MISTER OTMAR, di Niko Radas (Croazia/2019/14’53’)

SINOSSI
Lo stile di vita di Mister Otmar non è allineato con quello della società in cui vive. E’ stato portato in tribunale perchè ritenuto pericoloso per il pensiero collettivo. Ma la terapia prescritta si scontra con una inaspettata resistenza.

________________________________________________________________________________________________

THE TREE OF LOST SOULS, di Laura Zamora (Spagna/2019/15’)

SINOSSI
Lili è un’introversa ragazza di 11 anni che usa la sua immaginazione come rifugio contro il mondo attorno a lei: tutto cambia quando lei si addormenta tra le lacrime sotto uno strano albero, sotto l’occhio vigile di Mr.Crow.

________________________________________________________________________________________________

WALTER, di Lorenzo Fresta (Italia/2019/6’42”)

SINOSSI
Un rospo solitario gira in bicicletta per il deserto, cercando qualcosa…

Commenti (0)

Lascia una risposta

Se dovessi avere delle domande, non esitare a lasciare un messaggio o contattarci attraverso i nostri social media.

Altre News
  • 16 ott 2019
  • 0
Nella mattinata di domenica 20 ottobre alle ore 10.00, verranno proiettati presso il cinema Odeon (Via Mascarella, 3) i cortometraggi finalisti di Movievalley Bazzacinema nella categoria Fiction Internazionale. L’evento...
  • 7 ott 2019
  • 0
Dopo la Conferenza Stampa di stamattina in Palazzo d’Accursio a Bologna, possiamo finalmente svelare il programma di questa 8a edizione: una edizione in cui dai...
  • 25 feb 2017
  • 0
Si sono concluse le selezioni per la Sesta Edizione di Movievalley Bazzacinema. Entro pochi giorni annunceremo i finalisti delle categorie animazione, fiction internazionale e fiction...